jordancozzi.it logo
« < >

Truelove - Viaggio dell'Amore in Italia


Truelove (Vero Amore) è un progetto nato nel 2014 a seguito di un'esperienza di volontariato presso una casa di riposo di Garbagnate Milanese, svolto durante il mio periodo di formazione al liceo artistico. In quel periodo ci incontravamo con vari ospiti della struttura un pomeriggio alla settimana, solitamente il mercoledì, ci sedevamo in cerchio e gli ospiti ci raccontavano liberamente del loro passato. Ci raccontavano da dove venivano, i loro primi ricordi, la scuola, le storie sui loro genitori, i primi amori, ma le difficoltà e infine la guerra. Durante un incontro si è presentata una coppia anziana proveniente da Mantova che per lavoro di erano trasferiti da più giovani a Milano. Mi sono subito innamorato dei loro sguardi e del modo in cui ci raccontavamo i primi momenti passati insieme e della loro vita ma soprattutto della “strana” scelta (che in quel momento mi sembrava) era di trasferirsi in una casa di riposo. Entrambi molto anziani avevano preso insieme la decisione di trasferirsi i in una casa di riposo per essere più sereni e avere compagnia di altre persone mantenendo però la privacy e l'intimità vivendo da soli in una stanza della struttura. Da quel momento il loro ricordo era impresso nella mia memoria fino a quando dopo aver studiato fotografia a Firenze ho cominciato il mio viaggio nelle case di riposo nella provincia di Milano. La prima coppia che ho fotografato è stata Concetta (classe 1947) e Giovanbattista (classe 1932)) nonni di una delle mie più care amiche dell'infanzia. Entrambi siciliani si sono conosciuti in un pomeriggio nel cortile di Giovanbttista. Da li iniziò il suo corteggiamento che culminò con il loro matrimonio il 19 Febbraio 1950 in Sicilia.

"Il bacio tra Concetta e Giovanbattista è un inno alla salvezza del cuore.
La loro storia di siciliani emigrati a Milano, punteggiata di difficoltà e malattie, sacrificio e doni reciproci, diventa la storia di un bene universale. Davanti al loro abbraccio totale, si comprende lo sguardo dell'autore al tema dell'eterno che accomuna amore e morte oltre ogni limite fisico,come concetto mistico, di permanenza al di là del tempo e dello spazio"

Chiara Gatti
Storica, critica d'arte e
giornalista de «La Repubblica»



"La capacità di contatto fisico appropriato è un elemento di comunicazione e di armonia fondamentale per costruire rapporti autentici. La pelle veicola il contatto e regola i comportamenti pulsionali rendendo visibile agli altri forme e desideri, nonostante le inevitabili trasformazioni del corpo e le sue imperfezioni. Cozzi con il suo progetto TrueLove va alla ricerca e trova il vero amore nelle parole e nei teneri gesti quotidiani e di una vita dei protagonisti delle sue fotografie, insieme ai quali può confermare che il sentimento puro, autentico ed incondizionato resiste a qualsiasi naturale processo di invecchiamento e cresce inalterato, rafforzandosi nel tempo. I soggetti ritratti sono coppie di anziani, che vivono insieme da molti anni, ma i loro teneri gesti, sguardi e sorrisi non hanno età. Ogni scatto è un atto d'amore che fotografo e soggetti fotografati ci trasmettono.
Il vero amore matura nel tempo e si mantiene vivo e intatto e la fotografia è il mezzo più idoneo a renderlo eterno."

Agata PetraliaCuratrice indipendente
e giornalista della rivista ClickMagazine




Giovanbattista e Concetta, 66 anni di matrimonio
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
1 / 3 enlarge slideshowhd
Giovanbattista e Concetta, 66 anni di matrimonio
Giacomo e Rita, 63 anni di matrimonio
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
2 / 3 enlarge slideshowhd
Giacomo e Rita, 63 anni di matrimonio
Giacomo e Angela, 70 anni di matrimonio


























Il primo mattone dell’amore

Testo di Antonio Pascale, fotografie di Jordan Angelo Cozzi

Uno scrittore riflette sull’amore, un giovane fotografo lo racconta attraverso i suoi scatti. Ma per le coppie ritratte in queste pagine l’amore è «semplicemente» qualcosa da vivere giorno dopo giorno, anno dopo anno, per una vita intera.

Articolo sulla rivista scientica mensile MIND del numero di Febbraio 2020
aggiungi al carrello
add to shopping cart

Opzioni disponibili
Options available
3 / 3 enlarge slideshowhd
Giacomo e Angela, 70 anni di matrimonio


























Il primo mattone dell’amore

Testo di Antonio Pascale, fotografie di Jordan Angelo Cozzi

Uno scrittore riflette sull’amore, un giovane fotografo lo racconta attraverso i suoi scatti. Ma per le coppie ritratte in queste pagine l’amore è «semplicemente» qualcosa da vivere giorno dopo giorno, anno dopo anno, per una vita intera.

Articolo sulla rivista scientica mensile MIND del numero di Febbraio 2020

Share
Link
https://www.jordancozzi.it/truelove_viaggio_dell_amore_in_italia-p20426
CLOSE
loading